NOVITÀ FGAS 2017

co2down

Vi ricordiamo che, secondo quanto previsto dal Reg. 517/14, a partire dal 1° gennaio 2017 tutte le apparecchiature contenenti 5 t CO2 equivalente o più di gas (10 t CO2 equivalente o più se ermeticamente sigillate) devono essere controllate regolarmente da personale certificato per verificare l'eventuale presenza di perdite di gas refrigerante.

I limiti per la ricerca delle perdite per i principali gas diventano quindi:

TIPOLOGIA DI HFC  GWP  LIMITE RICERCA PERDITE 
R 134 1100 4.5 kg 
R 134a 1430 3.5 kg
 R 32 675

7.4 kg

R 404A 3922

1.3 kg

R 407A 2107

2.4 kg

R 407C 1744 2.8 kg
R 407F 1825 2.7 kg
R 410A 2088 2.4 kg
R 413A 2053 2.4 kg
R 417A 2346 2.1 kg
R 422A 3143 1.6 kg
R 422D 2729 1.8 kg
R 427A 2138 2.3 kg
R 434A 3246 1.5 kg
R 507 3985 1.3 kg
R 508 13214  0.4 kg 

Per tali apparecchiature sarà necessario un controllo secondo la seguente periodicità:

 

APPARECCHIATURE FISSE DI REFRIGERAZIONE

E ARIA CONDIZIONATA

AUTOCARRI

E RIMORCHI FRIGORIFERO

   ≥5 t CO  ≥50 t CO ≥500 t CO2 ≥5 t CO2

 SENZA l'installazione di un sistema 

di rilevamento delle perdite

 12 mesi  6 mesi   Sistema di rilevamento delle perdite obbligatorio  12 mesi

CON l'installazione di un sistema

di rilevamento delle perdite 

 24 mesi  12 mesi  6 mesi   24 mesi

Ricordiamo che per tali apparecchiature va compilato e aggiornato il Registro di apparecchiatura F-gas.

Dal 1° gennaio 2017, inoltre anche le etichette presenti sulle apparecchiature contenenti gas fluorurati devono riportare il CO2 equivalente del carico, nonché il potenziale di riscaldamento globale del gas fluorurato contenuto, secondo quanto previsto dal Reg. 517/14 e dal regolamento di esecuzione (UE) 2015/2068.

In sintesi le principali procedure e la documentazione.